Benvenuti in NWO Blog.

Questo blog vuole offrire informazioni sul tema del Nuovo Ordine Mondiale (o NWO: "New World Order").
I mass-media non parlano di questo genere di storie e notizie, ma sono tutte documentate e verificabili.
Il Nuovo Ordine Mondiale sta per arrivare, non permettiamogli di farlo.
Questo blog aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul tema delle scie chimiche.

14 novembre 2011

Che accade?

L’anniversario del blog dell’amico Santaruina mi ha improvvisamente ridestato un certo affetto anche per il mio piccolo blog, che come il suo compie cinque anni. La differenza è che io non ricordo il giorno ne’ il mese, perché il mio blog originario comparve su un’altra piattaforma e ora non ne resta più traccia. Il primo post sul blog trasferito fu pubblicato il 4 novembre 2006, perciò il blog originario doveva avere qualche settimana di vita in più, forse qualche mese.. Ma chi lo ricorda? Non è la data che mi importa, perché il blog nacque come naturale continuazione di ricerche che facevo da tempo, di discussioni e approfondimenti.

Eravamo davvero quattro Cassandre spelacchiate allora (santo cielo, dire “allora” riferito a cinque anni fa fa impressione), e non eravamo nemmeno i primi, in lingua italiana. Quattro matti che andavano dipingendo con ostinata determinazione la direzione su cui questo maccheronico paese era stato posto. Insieme al resto del pianeta.
Ci davano per lo più dei matti, anche su alcuni forum tra i più aperti alle informazioni meno ortodosse. I Sacri Pilastri della Civiltà erano intoccabili, come lo sono tutt’ora.

Oggi vedo attorno a me persone smarrite, prese alla sprovvista dai recenti avvenimenti nazionali. Come erano presi alla sprovvista dalla crisi del 2008, come eravamo presi alla sprovvista dall’11 settembre 2001.
Chi non si sente smarrito è semplicemente ancora immerso nell’euforia dei festeggiamenti per la caduta del Gran Nemico Pubblico N°1.

Mi viene da sorridere.

Poi penso a cosa ci aspetta, che è così lapalissiano da risultare sfolgorante, e mi si spegne il sorriso.
Continuo a vedere attorno a me i soliti cortocircuiti mentali che ci hanno portati a questo disgraziato punto.

Vado avanti imperterrita a dialogare con chi incontro, a scambiare informazioni, oggi molto più nella vita ‘reale’ che sul web e preferisco così.
Il blog mi guarda di sottecchi un po’ triste, si sente trascurato. Ma vedo moltissimi blog e forum ormai che parlano di NWO e gli dico che almeno, ora, è in buona compagnia.

E poi, c'è sempre il blog di Santaruina a sopperire alle mie croniche mancanze di tempo, pubblicando gli articoli che avrei voluto pubblicare io. Grazie Santa :D

E un grazie a tutti i lettori, a chi ha letto solo un post, a chi torna ogni tanto per dare una sbirciata, a chi ha arricchito il blog con i suoi interventi, a chi mi ha scritto in privato e a chi semplicemente ha incrociato un giorno per caso questo bloghino e ha pensato "Toh, ho trovato una notizia interessante".

Santaruina mi scuserà se abuso del suo nome in questo post ma non è colpa mia se scrive tante cose interessanti :D Recentemente ha scritto una frase che ritengo forse la più importante di tutte:
tra i nostri compiti su questa terra c'è anche quello, soprattutto quello, di compartecipare alla creazione. 
Compartecipare alla creazione.

Là fuori c'è un mondo che aspetta la nostra opera. Il nostro mondo.
Riprendiamocelo.


buona vita :)
gaia

10 commenti:

Santaruina ha detto...

E' vero, tu hai maggiore anzianità, :-) e quando hai iniziato non è che si trovava molto in giro, in italiano, sul nuovo ordine mondiale.

Questo è stato il primo blog in italiano ad occuparsene in maniera seria ed appropriata.

Ed è proprio vero, sembrano trascorse intere epoche da allora.
Nella rete è cambiato molto da allora, e siamo cambiati un po' anche noi.
Probabilmente in meglio, almeno un po' :-)

Stai sempre bene :-)

p.s:pubblicando gli articoli che avrei voluto pubblicare io.

questo vale anche per me..
hai scritto diversi articoli che io non mi decidevo mai ad iniziare, vista la complessità dei temi da trattare :-)

Gaia ha detto...

Oh te, non facciamone una questione di data, che non ha proprio importanza :D
In effetti all'epoca (!) c'erano giusto nwo.it, che non mi trovava però in sintonia con diverse cose, sebbene fosse ricco di notizie, e il sito del mai abbastanza compianto Giuseppe Cosco, una miniera di informazioni da approcciare con molta "calma e sangue freddo"..
Poi c'erano i forum, in cui si poteva trovare una sezione dedicata a fatti o personaggi più o meno oscuri: da quelle discussioni mi venne in mente di raccogliere un po' tutto in forma meno dispersiva aprendo un blog.
Ma mi sono sempre avvalsa moltissimo del lavoro di altri, come si capisce dalle mille note e link che farciscono i miei articoli: senza le forze congiunte di tante, tantissime persone che hanno condiviso le loro conoscenze, questo blog non esisterebbe nemmeno.

E sì, hai ragione, siamo cambiati un po' anche noi. Anche se davanti a una pinta di Guinness non sappiamo ancora dire di no :D :D

best wishes
gaia

Johnny Cloaca ha detto...

Poi penso a cosa ci aspetta, che è così lapalissiano da risultare sfolgorante, e mi si spegne il sorriso.

Se si viaggia in direzione ostinata e contraria spesso ci si troverà soli, certo, ma infine si assisterà per primi all'apparire (dal buoio) dei raggi del sole.

Gaia ha detto...

Un raggio di speranza, grazie Jhonny :)
buona settimana
gaia

Mario Epifania ha detto...

Noi dal nostro blog cerchiamo di far entrare argomenti come NWO, Illuminati e scie chimiche in forma facilmente comprensibile.

Nel fumetto NAPLES OUTBREAk, l'epidemia zombie ambientata a NApoli tocca le ideologie del piano di ridimensionamento della popolazione mondiale.
Il link della puntata :
http://outbreakzone.blogspot.com/2011/11/episodio-7-big-tonino-teory.html

Saluti

Fabrizio C. ha detto...

Ciao, io sono uno di quelli che 4 anni fa ti ha iniziato a seguire con molta fame di informazione, mi connettevo anche senza adsl pur di scoprire le cose che mi hanno aperto gli occhi, e per me sei stata un punto di riferimento perchè ho visto realmente le cose come stavano, mi sono posto domande e ho alimentato la mia formazione mentale.. Ogni tanto torno qui, perchè so che scrivi poco e so che posso trovare tante notizie ovunque, ma, sembrerà strano, sento questo blog come un rifugio..le ore passate a leggere tutto, vedere i video e approfondire sono un bellissimo ricordo..anni fa trovavo le vere notizie interessanti qua e mi piace tornarci, mi fa piacere vedere che ogni tanto ti fai viva..mi piace sapere che chi mi ha aperto gli occhi allora c'è ancora e ha ancora voglia di parlare di queste cose..
Grazie Gaia, davvero.

Tanti saluti, Fabrizio

Gaia ha detto...

Ragazzi scusate il ritardo con cui rispondo, ho in sospeso un mucchio di commenti e di mail a cui rispondere..

Mario,
grazie per la segnalazione, interessanti spunti. Complimenti per l'opera!

Fabrizio,
così mi confondi :P Non pensavo di meritare tanto.. Ciò che scrivi è quello che penso anch'io di altri siti e blog: ce ne sono una manciata che torno a leggere con un affetto speciale :)
Sono io che ringrazio te, per queste parole che sono per me davvero preziose.
Come ringrazio tutti i lettori che hanno voluto lasciare un segno e un incoraggiamento a continuare nonostante gli aggiornamenti siano ormai davvero rari. Il tempo tiranneggia sempre più, ma farò il possibile per tenere in piedi questo spazio a cui ho dato tanto e da cui ho avuto tanto, grazie ai miei lettori.

buona settimana a tutti, e a presto!
gaia

Gaia ha detto...

Tristantzara:
il tuo ultimo commento misteriosamente non compare on-line ma l'ho ricevuto via mail.. Mysteri di blogspot.
Un grazie di cuore anche a te :)
buoni giorni
gaia

Giamta ha detto...

Interessante il tuo sito ....
C'è comunque complessivamente una velata malinconia e una certa dose di pessimismo in ciò che scrivi....
Non sono molto informato sulla massoneria perchè non frequento gli ambienti anche se leggo qualche libro che tratta la materia, sono invece abbastanza informato su chi e come contrasta l'azione di certe forze oscure, non mi riferisco a satana, bensì alla millenaria lotta tra il bene e il male ....
Tutto ciò terminerà un giorno perchè, come disse un monaco tibetano, nel sistema solare vince l'amore cosmico e quando ciò si verificherà noi ci saremo ......
Ho ho, forse sono un robot? Ma dovrebbe essere il contrario, sbagliare è umano....

Gaia ha detto...

Ciao Giamta,
forse è vero, in diversi miei post traspare un velo come di malinconia, ma è più una sensazione di tristezza per questo meraviglioso mondo e per questa umanità che stiamo trascinando sempre più per terra..
Non si tratta invece di rassegnazione o passività, anzi: se nonostante tutte le difficoltà porto ancora avanti questo blog, è perché ho dentro di me una incrollabile fiducia che "non prevarranno".

buoni giorni :)
gaia