Benvenuti in NWO Blog.

Questo blog vuole offrire informazioni sul tema del Nuovo Ordine Mondiale (o NWO: "New World Order").
I mass-media non parlano di questo genere di storie e notizie, ma sono tutte documentate e verificabili.
Il Nuovo Ordine Mondiale sta per arrivare, non permettiamogli di farlo.
Questo blog aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul tema delle scie chimiche.

06 aprile 2009

G20: benvenuto, nuovo ordine mondiale

Due articoli di Informazione Scorretta, chiari e sintetici, sul G20:

. G20, verso un nuovo ordine mondiale
. I risultati del G20 di Londra

________
PS: negli ultimi mesi sempre più politici, economisti, giornalisti e faccendieri vari, usano con non-chalance il termine "Nuovo Ordine Mondiale".
Ho pensato di cambiare allora il testo del piccolo benvenuto che compare in cima a questo blog. Ma non lo farò, perché deve restare a testimonianza di come rapidamente e totalmente possano cambiare gli atteggiamenti della politica, fondati sulla percezione che ha la gente di determinati eventi; resterà lì com'è, anche se oggi questa terminologia è entrata a far parte del lessico comune di politica e giornalismo.
Fino a due anni fa al massimo, chi parlava di nuovo ordine mondiale veniva preso, come minimo, per paranoico complottista. Oggi, se si fa notare come tutti parlino e promuovano un NWO, gli stessi che fino a pochi mesi fa elargivano simili etichette rispondono con indifferenza: "Beh? E che c'è di strano? S'è sempre saputo".
Evviva la coerenza.

31 commenti:

@lice ha detto...

Ciao, sono @lice, del Blog "@lice oltre lo Specchio" ( http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com ) anche il mio blog parla di NWO e argomenti correlati, e sarebbe bello magari fare una collaborazione...
Pochi giorni fa ho postato anche io sul mio blog un articolo che parla dell'"uscita" di G.Brawn sul Nuovo Ordine Mondiale: l'aticolo si intoitola "Salutiamo la nascita di un Nuovo Ordine Mondiale!" ed è visibile al link http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2009/04/salutiamo-la-nascita-di-un-nuovo-ordine.html

by
@lice
_______________
..segui il ConiglioBianco!

Gaia ha detto...

Ciao @lice, ho visto il tuo blog, è interessante. Appena ho tempo lo inserisco tra i link, ora sono molto di fretta.
buona giornata
gaia

Kaarot ha detto...

Ciao spero che leggerai questo commento e vorrei sapere che ne pensi

Brown al G20 di londra disse: dalla crisi economica starebbe nascendo un "nuovo governo mondiale".

nel 1994 David Rockefeller disse:
"Ci stiamo avvicinando ad un cambiamento globale, l'unica cosa di cui abbiamo bisogno è la crisi delle superpotenze che, poi si dilagherà in tutto il mondo ed allora... sarà accettato un unico governo mondiale."

e' chiaro che le due frasi hanno un'evidente connessione. Purtroppo ci sono ancora tantisime persone che credono che le teorie sul NWO siano tutte cavolate e altri che non ne conoscono nemmeno l'esistenza

stando all'ultima cosa che ho detto, si può riassumere il tutto con una citazione di

Nicholas Murray Butler:

« Il mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fa produrre gli avvenimenti; un gruppo un po' più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto »

Gaia ha detto...

Ciao Kaarot, grazie per il ccommento e scusa per il ritardo nella risposta.

Non posso che sottoscrivere quanto dici.

Ora il progetto per il nuovo ordine mondiale è uscito allo scoperto: come direbbe il caro Santaruina, siamo al "finale di partita", dove non c'è più bisogno di nascondere i piani e i simboli ad essi connessi.
Un bilderberger disse candidamente (ora non ricordo se fosse Kissinger o qualcun altro a lui 'affine'):
siamo riconoscenti ai giornalisti (invitati alle riunioni del Bilderberg Group) per aver adempiuto al compito affidatogli, cioè di non fare parola sui mass-media del nostro e di altri gruppi decisionali dove il progetto per il nuovo ordine mondiale si formava e veniva eseguito. Senza di loro non avremmo potuto agire con la necessaria "tranquillità" garantita dal segreto sulle nostre decisioni.
Le parole non sono queste ma il succo sì (devo ritrovare la citazione).

Più chiari di così...

Anonimo ha detto...

io consiglierei a tutti di andare a vedere cosa dice su nonciclopedia riguardo al nwo, è l'unica pagina da cui appare un messaggio dal sito, che caso!

Gaia ha detto...

Ciao, per 'messaggio dal sito' intendi quella sfilza di messaggi che compaiono a ripetizione appena apri la pagina? Se sì, beh è un plug-in java del cui uso hanno 'usato e abusato' ;) ma per il resto è in sintonia con il tono dell'intero sito..

Alvise ha detto...

Il seme del NWO è stato già gettato, con la più o meno indifferenza dei popoli coinvolti.IL TRATTATO (PORCATA) DI LISBONA.Siamo un paese con la più alta popolazione anziana, ed a questi non gliene frega niente del trattato.Il pianeta è quasi tutto o informatizzato, o comunque servito da tecnologie mediatiche, per cui la gente dovrebbe essere più informata, o comunque più cosciente di quello che gli succede intorno, sicuramente più di 30/40 anni fa.E se proprio non capisce, i segnali di come è cambiata e come cambierà ancora, dovrebbero essere palesi, a meno che non si sia tutti autistici, ma che cosa facciamo?Aspettiamo l'uomo forte per poi farci fottere anche da quest'ultimo?NO!Ci resta solo una cosa:nascere, consumare, morire.FINE.

Gaia ha detto...

Alvise,
un messaggio di speranza.. :)
E' vero, hanno lavorato tanto per ridurre le popolazioni nello stato pietoso in cui siamo ora, ma se non fossi convinta che l'essere umano è in grado di migliorarsi e migliorare la situazione, non starei qui a scrivere.
E' tutta una questione di scelte: quando molti preferiranno la libertà, cambierà davvero qualcosa.

buona settimana

Sebastiano ha detto...

La mia è una piccola domanda, e senza intento polemico. Siete tutti avversi al G20, G7, G8, e ogni riunione di capi di stato o ministri economici, che per voi rappresentano passi verso un NWO fatti alla luce del sole, giusto? Ma nel mondo attuale, e con le attuali interconnessioni nei sistemi economici di tutto il globo, come dovrebbero fare gli Stati a sviluppare politiche comuni, a porsi obiettivi e limiti che siano nell'interesse di tutti o della maggioranza? Lungi da me pensare che i Governanti siano tutti dei santi, ma la soluzione per voi quale sarebbe, ognuno per sé?

@lice ha detto...

Rispondo a Stefano:

il problema è che tu parti da concetti errati: per prima cosa bnon c'è un "noi", ma tante persone con idee per certi versi simili e x altre diversi..per questo io ti risponderò x come la penso io.
Poi tu parti dal concetto che il mondo che vediamo adesso si ssia plasmato autonomamente così, con un europa unita, l'euro il G8 ecc..invece se ci si informa si scopre che è almeno da 2 secoli (e probabilmente anche da ben + tempo) che l'elitè massonica ha deciso di arrivare x gradi al NWO, plasmando prima le rivoluzioni come quella francese, quella americana, quella rissa, e anche le 2 guerre mondiali e il nazismo ecc.. e poi portando avanti con tanti piccoli passettini progetti come ad es l'unione europea (già Mazzini parlava dell'europa unita ad es).. anche le istituzioni economiche sono state plasmate accentrate e dirette pian piano allo stesso modo.
e su ste cose ci sono dati CERTI, non sono opinioni..

Poi i vari G98 e G20 sono solo poco + che convewgbi di burattini, mica i veri decisori: le decisioni le prende la Trilaterale, il Bilderberg ecc, in cui un misto di magnatoi, banchieri, politici e membri delle solite influenti famiglie si riuniscono a porte chiuse e decidono i piani x l'economia e la politica..del mondo.. Poi le loro decisioni verranno esposte e portate avanti ad es ai vari G8 e G20, dai politici locali, dal WTO, dall' OMS ecc..

Il problema NON sta nella coordinazione delle politiche a livello sovranazionale, ma nel fatto che le decisioni vengono prese a porte chiuse da organi non elettivi e spesso sconosciuti ai +...
Ti sembra giusto tutto ciò? credi veramente che prendano decisioni di nascosto "x il nostro bene"?

(questo in estrema sintesi)

by
@lice (Oltre lo Specchio)
__________________________
..segui il ConiglioBianco!
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

@lice ha detto...

ops, ho detto stefano al posto di sebastiano..mi scuso x l'errore..

by
@lice

Sebastiano ha detto...

Dati CERTI? Esistono resoconti documentati di questi incontri dei "decisori", o voi sapete che si incontrano ed il resto sono supposizioni perché sicuramente sono dei cattivoni? Tutta la storia degli ultimi 200 anni decisa e guidata da "loro"? Mi potresti segnalare le tue fonti certe usate per affermare ciò?

@lice ha detto...

Rispondo a Sebastiano:

..mi asettavo questa risposta...ò
prova a cercare in rete "Blildergerg Group" e NON dico sui siti "complottisti", ma dai siti ufficiali e articoli di giornale..cerca anche l'elenco dei partecipanti al galla riunione degli ultimi anni (sono elenchi parziali, ma escono e si trovano online solitamente dopo un annetto o 2 dalla data in questione, e sti incontri sono ogni anno)...

riguardo alla stopria non ho detto che hanno deciso TUTTO, ma che hanno plasmato gli eventi maggiori degli ultimi 200 anni circa del mondo occidentale, come minimo.. per quello ci sono le prove, x attività + indietro o + estese le prove sono meno schiaccianti.
Prove che la massoneria ha pianificato Rivoluzione Francese-Rissa-Americana-Sovietica ecc: (non trovo il libro, quindi x ora ti do il titolo a memoria sperando di non sbagliare, poi cerco meglio) "Massoneria e Sette Segrete: il lato occulto della Storia"; non ricordo l'autore, ma il libro mi pare fosse questo (comunque anche se fosse l'altro di cui non ricordo il titolo anche questo è un ottimo libro con tanti dati da fonti certe come doc dell'epoca, citazioni degli stessi massoni ecc..)..

Insomma, i dati ESISTONO, anche quando tu non ne sei a conoscenza..
Poi se rifletti sul fatto che i propugnatori della Rivoluz Francese e Americana erano massoni e in coontatto fra di loro, quelli che hanno fatto L'Unità D'italia come Mazzini e Garibaldi enrano Massoni (guarda il nostro inno: Fratelli d'Italia..ti dice nulla? a un massone dice molto..); anche Marx e Lenir erano Massono...e La Massoneria mira x sua stessa ammissione a creare una Massoneria Universale che guidi il mondo..
..anche gran parte dei politici odierni..sono massoni...

Però il vero potere non sta nel politico massone ma semmai negli alti gradi di questa o forse ancora + in alto (ad es le famiglie come Rockfeller, Rotshild ecc..o ancor + su, x quello cnon ci sono dati certi su chi sia il vertice ultimo di comando, ma non crredo una singola persona quanto gruppi transgenerazionali)...

Compra il libro..e poi dimmi se la nostra storia recente è plasmata da eventi casuali..o da altro..

by
@lice
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

@lice ha detto...

PS: x Sebastiano:

prima di scrivere frasi sarcastiche come "Esistono resoconti documentati di questi incontri dei "decisori", o voi sapete che si incontrano ed il resto sono supposizioni perché sicuramente sono dei cattivoni? "

magari LEGGI con calma la mia risposta e se non conosci alcune delle cose di cui parlo (presumo NOn sapessi un piffero del Bildergerg sennò non avresti dato sta risposta), fai una breve ricerca in rete PRIMA di rispondere...
se lo avessi fatto avresti trovato articoli di giornale ecc che parlano anche se sbrigativamente degli incontri del Bilderbergh e non avrestoi fatto sta figuraccia di quello che fa il sarcastico senza aver capito..
..e poi dicevi di non avere intenti polemici...bah..

Sebastiano ha detto...

Conosco il Bilderberg, anzi, ho letto le liste dei partecipanti e gli articoli di giornale. Punto. Come ho scritto, se ti fossi presa la briga di leggere attentamente il mio post, io ho chiesto se ci sono resoconti di quello che viene detto, o se esistono solo le liste (parziali o meno) dei partecipanti, e il resto sono supposizioni; da come mi hai risposto è così, altrimenti mi avresti indicato delle fonti da consultare... oppure tu sai cosa viene detto li dentro? Non nego che il Bilderberg si faccia, anzi, ma non ho l'arroganza di dire che so di cosa parlano. Tu hai delle prove?

Non ho letto quel libro, ma ho letto decine di libri di storia, e non parlo di manuali scolastici, ma di libri di storici, famosi e meno, soprattutto sulla seconda guerra mondiale, e non ho mai trovato riscontri riguardo ad eventi guidati in toto dalla massoneria. Sono esistiti i massoni? Si, ed esistono ancora oggi. Hanno avuto influenza su eventi storici? Può essere, probabile, ma sono un appassionato di storia e non credo in un mondo plasmato dal volere di massoni. Ne ho la certezza? No, solo personalmente non credo sia andata così...

@lice ha detto...

Rispondo a Sebastiano:

Il Bilderberg si fa a porte chiuse, è chiaro che ciò che arriva sono indiscrezioni passate sia da alcuni giornalisti che qualche dichiarazione fatta dai partecipanti dopo aver partecipato, oltre ai dati di chi studia il Bildreberg da tempo che qpuò quindi mettere insieme i pezzi sulle indiscrezioni passatrte e gli eventi accorsi dopo: ad es vedi 2 recensioni del libro di D. Entulin che studia da anni il Bilderberch ( http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=3962 ); se vuoi maggiori dati fai una banale ricerca in rete e leggi oppure ancor meglio compra il libro (o hai letto anche decine di libri sul bilderberg).

anche perchè io ho soo nominato il bilderberg come un meeting in cui i potenti decidono molte cose, ma non ho detto che è il solo bilderberg a decidere le sorti del mondo. Per avere un po' di materiale vario (tratto da fonti ufficiali tradotte) su chi e come ci stia portando al NWO:
http://nwo-truthresearch.blogspot.com/
Dimmi tu se non sono dati certi...


oh, la massoneria esiste, almeno questo.. non rigirare di nuovo la frittata, non ho detto che la sola massoneria controlla ogni evento del mondo, ma che ha plasmato (non so se diretta da altri) gran parte degli eventi topici degli ultimi 200 anni e che plasma ancor oggi buona parte della scena politico economica visto che solitamente quella gente fa parte della massoneria.. Péoi cavolo: itu mi chiedi una fonte, io ti suggerisco un libro che attesta con molte fonti ciò che dico e tu rispondi in pratica che non ti frega nulla perchè hai letto molti altri libri?
che senso ha discutere con questi presupposti?
tanto anche se ti do una fonte tu hai già letto decine di cose migliori...
bah...

by
@lice
http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

Sebastiano ha detto...

Allora, io non ho detto che non mi frega niente delle fonti che mi hai suggerito; anzi. Ho cercato i libri su internet, ma sono un po' costosetti per le mie tasche (sai per caso se si trovano i PDF su internet? così me li guardo...)
Per quanto riguarda quello di Estulin, ho fatto qualche ricerca in internet, e ho trovato anche persone che credono alle teorie sul Bilderberg dire che il libro è solo un'autocelebrazione dell'autore, che si auto-attribuisce lo status di ex-spia, fa parlare "testimoni" senza mai citarne il nome perché sono "riservati", e come prove certe elenca solo i nomi dei partecipanti agli incontri degli scorsi anni. Queste sono fonti indirette e lo ammetto, perché non ho letto il libro (per curiosità, tu lo hai letto?), e mi piacerebbe farlo se riuscirò a procurarmelo, ma è esattamente quello che mi aspetto. Però una cosa l'ho fatta: ho guardato un'intervista (http://www.youtube.com/watch?v=yRsuMXhuECs) ad Estulin che si trova su youtube. Per ben due volte gli viene chiesto dall'intervistatore se abbia delle prove, dei documenti, o delle testimonianze dirette che confermino quanto afferma... e lui cosa risponde? Semplice, non risponde; glissa, cambia discorso, e parla dei "fini" del Bilderberg, senza citare uno straccio di prova che una. Cosa dovrei dedurre, che è timido? Se nel suo libro ci sono tutte le fonti certe, perché non ne parla?
Ho visitato anche il blog che mi hai segnalato, e mi sono fermato al primo post (http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/05/i-terroristi-finanziari-vogliono-una.html), per leggerlo.
Risultato? L'articolo è fortemente tendenzioso, e falso. Cita un documento reale, ma o chi l'ha scritto non conosce l'inglese, o l'ha scritto con il solo intento di propagandare le proprie tesi. Perchè dico così? L'articolo afferma che "il capo del FMI Dominique Strauss-Kahn, ha chiesto l'introduzione di una moneta globale, sostenuta da una banca centrale mondiale"; no, non è vero. Kahn, riassumendo quello che è stato detto riguardo vari argomenti in una conferenza sul sistema monetario internazionale, ha detto che sarebbe auspicabile una decentralizzazione delle riserve monetarie, andando verso un sistema di riserve monetarie multi-polare, non esattamente un cavallo di battaglia del NWO. Alla fine del resoconto parla di un'ipotesi remota (dato il livello di cooperazione che richiederebbe): la creazione di una moneta globale, gestita da una banca globale, ma non dice che questa dovrebbe essere L'UNICA moneta mondiale, questo se l'è inventato l'autore del blog. Si può benissimo creare una moneta globale nel senso che la sua emissione non è legata ad uno o più Stati, ma non viene detto che dovrebbe far sparire tutte le valute mondiali.
Inoltre l'autore scrive "i globalisti... stanno ancora cercando di porsi come salvatori con la loro "soluzione" di centralizzare di più il potere e di imporre una maggiore global governance, a dispetto del fatto che questo è ciò che ha causato il problema"; no, non è vero. E' la mancanza di governance globale a un livello maggiore, ad aver portato alla crisi. La crisi greca deriva dal fatto che i Greci non hanno rispettato i parametri imposti dall'UE, e hanno cercato di fare i furbi confidando nella forza dell'Euro; questo si sarebbe evitato se ci fosse un organo in grado di costringere gli Stati a rispettare gli impegni presi (che nessuno gli ha imposto, bada bene, perché l'adesione all'UE ha base volontaria); con ciò non voglio dire che sia giusto avere una maggiore governance globale, solo segnalare che chi cura quel blog non ha idea di quello di cui parla.

Detto questo... sono queste le "fonti certe" che mi dovrebbero dimostrare al di la di ogni dubbio che le teorie sul NWO sono vere? Mi dispiace, ma mi sembrano tutto tranne che certe ed affidabili...

Anonimo ha detto...

Ecco due persone, Alice e Sebastiano, che parlano su cose di cui non hanno ne letto (libro di Estulin), ne approfondito, il Nuovo Ordine Mondiale.
Idiozia Super Partes, della serie, come non fare un discorso sensato e riuscirci in pieno...il cieco dice al sordo, ho visto gli asini che volano.
Qui il debunking è un gioco delle parti

Anonimo ha detto...

Ciao Sebastiano, penso che tu abbia ragione.
Pensa a me è successo una cosa simile. Io ho sempre letto un sacco di libri su Newton, ne avrò letti si e no un centinaio. Conosco tutto della teoria della gravitazione, la considero il culmine della scienza. In seguito qualcuno mi ha parlato di un certo Einstein e di una cosa come teoria della relatività; ero un pò scettico, non avevo letto nulla lo confesso, poi ho un pò approfondito sui giornali e ho chiesto in giro e mi hanno detto che Einstein è un puttaniere, e pensa che aveva anche rubato le idee di questa teoria a sua moglie Mileva. Un ladro e un puttaniere, Per questo non credo alla teoria di Einsten, non serve leggere i suoi libri, è tutta fuffa
By Cartesio

Anonimo ha detto...

Ciao cartesio
io non ho letto i libri di Einstein, ma un libro divulgativo della teoria della relatività; dove si dice che gli uomini possono restare giovani per sempre e viaggiare nel tempo...vabbbè, lasciamo perdere. Cosa non si fa per fare dei soldi! E i soliti ingenui abboccano con sti ciarlatani!
By Tolomeo

Anonimo ha detto...

Un ultimo suggerimeto per Sebastiano. Se vorresti veramente approfondire la smetteresti di chiedere badanti come un poppante che non sa mangiare da solo. Quindi, dato che conosci l'inglese e sei davanti ad un pc collegato a internet sarai molto più capace di uno che conosce solo l'italiano a farti le tue ricerche approfondite senza scassare la uallera ad ogni piè sospinto, e tranne poi le tue conclusioni con la tua testa. Altrimenti il tuo continuo chiedere e fare le solite accuse AD HOMINEM a tutti quelli che fanno ricerche scomode su internet ci PARE MOLTO SOSPETTO! Inizia così, vai su google e digita Bilderberg e vai sulla sezione inglese e leggi...e non ritornare dinuovo qua dopo che hai letto 1 riga di 1 articolo. non è come fare le parole crociate seduti in spiaggia dove chiedi sempre le soluzioni al tuo compagno di ombrellone non avendo altro da consultare.
Lascia stare Alice, a lei piacciono le logoree infinite.
Aristotele

Anonimo ha detto...

@ Cartesio
Oltretutto la teoria di Einstei non fu mai verificata in pratica perchè tutti gli esperimenti fatti per confermarla erano stati progettati con errori grossolani
Plutarco

Anonimo ha detto...

Sebastiano tu ti lamenti che non esistono documenti pubblici del bilderberg e accusi i ricercatori di queste "falle".
Ma sono proprio i ricercatori che denunciano il fatto che la riunione annuale dei più influenti uomini potenti del mondo venga tenuta segreta, non ci sia la possibilità di accesso ai giornalisti, il perimetro dell'albergo dove risiede la riunione venga sorvegliato da guardie armate, e non venga rilascito nessun documento pubblico alla stampa e all'opinione pubblica. Ti sembra democrazia?
Non rigirare le carte in tavola per favore.
Platone

Sebastiano ha detto...

@Anonimo
Mah, a dire il vero io non mi lamento della mancanza di documenti, lo segnalo solo a chi mi dice che ci sono "le prove" che li dentro si decida il destino del mondo, chiedendo dei riscontri a quello che dicono; e non vedo cosa c'entri la democrazia, il Bilderberg è un circolo privato dove si partecipa ad invito, ed hanno tutto il diritto a mantenere segrete le loro attività, non sono un organo statale, né un organo rappresentativo con poteri formali, quindi non devono rendere conto a nessuno di quello che dicono. Non vogliono giornalisti? E' un loro diritto, non sono mica in Parlamento...
Ah come ti dobbiamo chiamare? Anonimo? Oppure sei tutti quegli eminenti personaggi storici messi insieme, una mente illuminata a noi superiore?

Gaia ha detto...

Quanti filosofi.. per l'occasione ho rifatto il look al bloghino, così sembra proprio un'accademia virtuale, di quelle serie :D

Sebastiano - citaz:
Siete tutti avversi al G20, G7, G8, e ogni riunione di capi di stato o ministri economici, che per voi rappresentano passi verso un NWO fatti alla luce del sole, giusto?

Per quanto riguarda me direi di no.. E anche per questo ti invito a non usare il generico "voi", perché su questo blog scrivo solo io. I commenti invece sono liberi e chiunque può intervenire, anche persone che la pensano in modo opposto al mio.
Ad ogni modo, per quanto mi riguarda, contesto il problema alla radice, quindi il fatto che un gruppo di dementi si riunisca a porte aperte o chiuse non cambia di molto la questione.. Se poi si ritrovano ogni anno ad adorare un gufo di pietra alto 12 metri, con tanto di scenette e musichine, beh la mia opinione nei loro confronti non può che peggiorare ulteriormente. Dementi restano, e purtroppo per noi anche molto pericolosi.

un saluto a tutti, e fate i bravi che non è la stagione giusta per scaldarsi ;)
gaia

Anonimo ha detto...

oltre a poche notizie riguardo NWO apprese da comunicazioni media : TG,stampa,radio ecc... abilmente velate per farle digerire alla massa ( noi) in modo indolore , non avevo mai messo la mia attenzione sull'argomento " letale per l'autodeterminazione dei popoli e dei singoli " .
Solo casualmente sono arrivato a questo sito : grazie per avermi "svegliato! " .

Shady ha detto...

E proprio cosi ... la crisi cè xchè un popolo povero ,disperato è facile da dominare ... Io sto con voi KILLUMINATI !!!

Shady ha detto...

E non lo dico tanto per dire è tanto che leggo sul Nuovo Ordine Mondiale chip chiamato il Marchio della Bestia ecc ... è un casino ragazzi questi ci vogliano mettere in ginocchio ...

Gaia ha detto...

Non prevarranno.
Ma bisogna darsi da fare affinché questo si realizzi.

Un saluto :)
gaia

Anonimo ha detto...

Sebastiano l'adesione all' UE ha base volontaria? Hhahahaha ma stai scherzando? Ma quanti anni hai 12? Non volgio essere polemico ma ve le tirate proprio, ti risulta che abbiano fatto qualche referendum in qualsiasi nazione per chiedere al popolo la volonta di aderire? Rispondi!!! ..Quindi chi decide sono gli stessi iscritti ad organizzazioni come il bilderberg ecc... vai a studiare senti a me..

Sebastiano ha detto...

@anonimo

No, di anni ne ho 23, e su queste cose ci ho preso una laurea, per quello che può valere; perciò sinceramente mi cascano un po' le braccia a leggere quello che hai scritto: "ti risulta che abbiano fatto qualche referendum in qualsiasi nazione per chiedere al popolo la volontà di aderire?".
Non sapendo se avresti preferito un ordine cronologico oppure alfabetico, ti linko semplicemente la pagina di wikipedia (è il riferimento più veloce, ma di fonti ce ne sono a bizzeffe) con l'elenco dei referendum per l'adesione all'UE che si sono tenuti nei vari paesi membri.
Io sono giovane e devo imparare ancora tantissimo, ma ho l'impressione che un po' di studio non farebbe male nemmeno a te..

http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_sull'integrazione_europea