Benvenuti in NWO Blog.

Questo blog vuole offrire informazioni sul tema del Nuovo Ordine Mondiale (o NWO: "New World Order").
I mass-media non parlano di questo genere di storie e notizie, ma sono tutte documentate e verificabili.
Il Nuovo Ordine Mondiale sta per arrivare, non permettiamogli di farlo.
Questo blog aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul tema delle scie chimiche.

26 luglio 2008

Samuel Rothschild e i privilegi dei banchieri

Riporto qui una interessantissima segnalazione giuntami per mail.

Leggiamo sul
Financial Times del 6/6/2008, edizione UK, un certo Samuel Rothschild, St. Petersburg, Florida.
Tra un Franco Frattini qualunque e capi di Corporation che rispondono ad articoli pubblicati dal giornale, nella rubrica "lettere al direttore" il Rothschild scrive così:

I Banchieri hanno abusato dei loro privilegi

Sir,
il Credito crea denaro.

Nel concedere prestiti, i banchieri considerano solo la solvibiltà del titolare, non il fine del prestito.

Comunque, visto che denaro e potere sono sinonimi, e visto che il potere dovrebbe essere concesso in modo selettivo, anche lo scopo del prestito merita considerazione.

Il recente "panico bancario" è stato autoinflitto.

I banchieri hanno abusato del loro privilegio di creazione del denaro. La moltiplicazione di credit derivative, collateralisation, securitisation, hedge loaning ed altri strumenti di prestito non collegati alla produttività creano denaro per l'accrescimento della ricchezza, non per la crescita del PIL.

Cio' riduce il valore del dollaro.

Arricchisce i banchieri ed i loro partner d'affari a scapito della nazione.

Il denaro facile ed abbondante alimenta l'ingordigia e la negligenza, come dimostrato dai mutui subprime e dalla pratica dei rifinanziamenti.

Un dollaro sottovalutato ed una enorme liquidità, scatenata da un eccesso di prestiti bancari, hanno fornito la scusa per la bolla speculativa del petrolio, delle case, delle azioni e delle commodity.

Le bolle scoppiano.

La caduta dei prezzi minaccia le case, i mutui e l'intera struttura bancaria. Lo shock scuote la fiducia degli investitori. La crescita economica si arresta.

E' tempo di delimitare il privilegio dei banchieri della creazione del denaro.

Un valido prestito dovrebbe considerare il legame di causa-effetto sul PIL.


Samuel Rothschild, St. Petersburg, Florida.
----

Gli altri scrivono "Foreign Affairs Minister, Chief Executive Officer, ..."

Ad un Rotschild basta il cognome.

Rileggere almeno 5 volte per apprezzare tutte le sfumature. Enfasi aggiunta.

----

E con questa bella lettera su cui meditare vi lascio a serene giornate estive, spero in qualche luogo ameno, anche se a due passi da casa.
Il blog torna verso la metà di agosto. Nel frattempo potete visitare i siti e blog consigliati nel menu qui a destra ;)

15 commenti:

cruel ha detto...

Ciao, è la prima volta che entro nel tuo sito, io sono uno studioso di relazioni internazionali, conosco credo benino il tema del nuovo ordine ma vorrei se posso farti una domanda che ho fatto gi anche in altri siti (primo fra tutti disinformazione.it) qualcuno conosce un rimedio a tutto ciò? esistono movimenti o altro?? come combattere tutto ciò?
grazie

Gaia ha detto...

Ciao cruel
grazie per la visita.

Poni una domanda importante, a cui voglio rispondere con la dovuta calma: sono in partenza, ora, per cui non posso risponderti, ma verso metà agosto il blog torna attivo e risponderò volentieri. Ti anticipo, comunque, che non ho una soluzione in tasca da offrire, ma idee e azioni che mi piacerebbe condividere.
A risentirci ad agosto quindi, e scusa se non posso risponderti ora. Nel frattempo, prova a gironzolare un po' per il blog, per es. nella categoria "riflessioni", spero troverai qualche spunto.

buona settimana

Santaruina ha detto...

un vero e proprio "pizzino", come si ebbe a dire

della serie "ci siamo capiti, sir"

a presto, buone vacanze :-)

Pensiero ha detto...

Buone vacanze! molto eloquente quella lettera li comunque..

flaviano ha detto...

wow questo blog è un tesoro di informazioni, complimenti!
(ti ho linkato anche se essendo il mio blog frequentato da artisti dubito che possa avere molta rilevanza. ci provo comunque)
p.s. giungo qui per caso, ero in cerca di notizie su che fine ha fatto Walter Graziano, voi ne siete a conoscenza?

Gaia ha detto...

Cruel:
per quel che vedo, movimenti ne esistono in vari paesi, magari non sono organizzati come veri e propri movimenti, si tratta più di una consapevolezza e una conoscenza dei fatti che si sta allargando a macchia d'olio, ma c'è. Il fatto che i mass-media non ci mostrino le manifestazioni, i cortei, le proteste collettive che avvengono spontaneamente in molti paesi, non solo non significa che queste non esistano, ma anzi fa capire come siano temute.
In genere sono solita ripetere: informarsi, informare, agire. Cioè prima si fanno ricerche, poi si diffondono notizie e informazioni e si agisce. E la prima, fondamentale, azione è proprio il parlare con le persone. Sto scoprendo che sono molte quelle che nutrono i nostri stessi dubbi, magari non sono molto informate ma intuiscono qualcosa; e sono ben felici di trovare qualcuno con cui condividere non solo notizie ma anche qualcosa di più profondo: sconosciuti che si incontrano per caso e si scambiano aneliti di libertà e di serenità..
Non voglio tenerla lunga, spero si sia capito il 'succo' comunque.
Se riusciamo a informarci, by-passando i media tradizionali che sono solo mezzi di propaganda del potere, e a capire i meccanismi di fondo con cui il potere ci tiene schiavi, siamo sulla buona strada per non abboccare più alle menzogne dei governi, delle banche, delle lobby che hanno in mano le nostre esistenze. E quando non ci crediamo più, siamo sulla buona strada per cambiare le cose.
Come? Quando? Non so. Ma sento che è giusto ciò che sto facendo, e continuerò a farlo con tutte le mie forze.


Santaruina:
che onore averLa sul mio bloghetto.. :-)
Sì, un bel messaggio neanche poi tanto in codice (gulp!)


Pensiero:
grazie, buone vacanze a te :-)
Davvero una bella letterina, eh? Ogni volta che ci ripenso mi dà sempre più da pensare.


Flaviano:
grazie per i complimenti; mi piace moltissimo come disegni, questa volta tocca a me esclamare "wow"!!
Grazie anche per il link e soprattutto per aver esposto il bannerino :-)
Non so nulla di Graziano, ma mi hai messo la celebre pulce nell'orecchio e ora cercherò qualche informazione.

Buon agosto a tutti

Rob ha detto...

grazie per le informazioni

lenz ha detto...

iscriversi al primit è una buona mossa
http://www.signoraggio.com/signoraggio_ilsignoraggio.html

Gaia ha detto...

Mi spiace ma penso che il primit sbagli grossolanamente. Non è questa la sede per dilungarmi su tutti i punti che ritengo ambigui o errati, comunque ne ho parlato in passato qui e là nei commenti (per es. al mio ultimo lavoro sulla crisi finanziaria) o su siti come luogocomune dove era attivo un forum dedicato al signoraggio. L'azione di primit sposta solo il problema, devia l'attenzione e le energie dalla vera questione, di cui il signoraggio è solo una parte. Così facendo si rischia solo di "cambiar pelle ma non sostanza": il classico e sempre efficace "cambiar tutto perché nulla cambi". Questo in estrema sintesi.

Anonimo ha detto...

Ciao sono nuovo sul blog, volevo intando farti i complimenti perchè è molto ricco di informazioni che non tutti sanno.Secondo me per combattere il signoraggio e l'impero delle famiglie tipo Rothschild dovremmo fare due cose semplici , prima cosa cercare di chiudere tutti i prestiti che abbiamo in corso(quelli possibili o non aprirne altri) e quello che guadagnamo col lavoro cercare di mettere da parte dei soldi per comprare (in contanti)qualcosa che ci faccia produrre beni che non dovremo comprare, come facevano una volta coltivando la terra.Esempio rendere la casa autonoma con energia rinnovabile così non paghiamo le bollette.Se è possibile nel giardino di casa invece di tenerci i nani coltivare qualcosa tipo qualche albero di frutta un pò di patate e altro.Dopo tutto ciò se almeno il 30% degli italiani facessero ciò i politici dovrebbero per forza creare la moneta di stato senza pagare il signoraggio.Allora saremmo salvi e non esisterebbe il debito pubblico ma il credito pub. Ciao a tutti

Gaia ha detto...

Beh per quanto riguarda il risparmio e il rendersi quanto più possibili autonomi, in teoria è l'ideale, ma nella pratica lo Stato rende tutto ciò estremamente difficile. Chi può mettere da parte qualcosa, oggi, se non è benestante già di suo? Chi dispone di un pezzo di terra, pur piccolo, per metterci anche solo due alberi da frutto e un orto domestico? Il sistema fa di tutto per lasciarci solo il minimo spazio vitale possibile per evitare una rivolta generale (e sta funzionando).
Sul lato economico, permettimi di dissentire sulla soluzione, che non sarebbe una soluzione ma solo una nuova veste al problema..

Grazie per i complimenti, buoni giorni
gaia

Lunigiana ha detto...

Ciao a tutti, mi sto affacciando adesso a questo mondo, quello dell'informazione "non ufficiale", quindi non mi lancio in commenti complessi. Però una cosa mi sento di dirla: non trascuriamo l'eventualità dell'autosufficienza, come accennato da Anonimo. E' difficile ma possibile (certo, non in città. Penso alle comunità intenzionali, agli ecovillaggi, ...). Quando la verità ci sfugge, quando abbiamo la sensazione di essere trascinati in qualcosa sul quale non abbiamo il controllo, credo che la prima cosa da cercare di fare sia TIRARSENE FUORI. Poi, forti della propria indipendenza, se si vuole, si può lottare CONTRO. Ma finchè ci saremo immersi dentro... la vedo dura. Scusate la lungaggine, spero di aver dato spunti interessanti. Io su questo blog ne sto ricevendo molti... Buon proseguimento

Gaia ha detto...

Grazie Lunigiana per il commento, spunti interessanti. Sono felice tu possa trovare qui qualche informazione utile :)
Buoni giorni
gaia

Anonimo ha detto...

beh un modo ci sarebbe per isolare questo Malessere che incombe sull'umanità/è duro da applicare ,difficile da praticare visto la profonda dipendenza che c'è da tutte le "droghe"sociali iniettateci nella Mente e nell'Animo da Millenni,la soluzione si esplica singolarmente,ossia là dove ognuno di noi "singolarmente si di-stacca da tutto ciò che favorisce la crescita di questo "Mostro"Mondialeossia tornare ad una vita "Naturale"Bio-Logica,Auto-gestita,da se medesimi,tracciare una linea di confine tra Bene-essere e Male.essere/..in fondo e ciò che chiedeva un certo Gesù detto il Cristo ma proprio per la difficiltà della "Via"da percorrere fù tradito e abbandonato e tutto finì in Tragedia.infondo è più facile che un Cammello passi per la cruna di un ago ,pittosto che un uomo moderno entri nel Regno di "DIO"ossia è piùprobabile che accada dell'impossibile ,come un essere Animale possa fare "Miracoli"nel suo piccolo.piuttosto che un essere umano che si ritiene "Homo Sapiens-sapiens"o,figlio di Dio"possa tornare ad una vita "Naturale"priva di Tecnicismi,Idealismi,..ismi...ismi..noi siamo Macchine da Guerra e solo una Catastrofe Universale ci Può cancellare dalla faccia della tera che dopo averci partorito ci inghiotterà a causa del nostro essere Malvaggio

Anonimo ha detto...

si dice che siano Ebrei a capo di questo nuovo ordine mondiale,e chi altro poteva fare ciò,è una lunga Storia di un popolo frustrato che non ha mai voluto accettare la sconfitta della Storia e che nel corso dei tempi si è trasformato in mille modi al fine di ri-vendicare sui posteri ciò che "Storicamente"ha subito per sua naturale incapacità,che ha sempre addebbitato ad altri,addossando ad altri la sua sventura,come l'odio che serbò per i suoi stessi Fratelli Giudei che passarono dalla parte di Paolo,poi di Gesù questo per loro fù ed lo è ancora un tradimento al loro Dio YHW,e camuffandosi di generazione in generazione hanno sempre determinato quei conflitti Mondiali al fine di destabilizzare tutti quei stili di vita sociali non aderenti o,consoni con il loro credo,L'anti.semitismo lo crearono loro perseguitando i loro stessi fratelli ebrei..La Cattolicissima famiglia degli Zar di Russia furono loro nella veste "Bolscevica"a trucidarla perchè Cristiana,si sentono Unici erdi dell'Universo e il resto dell'Umanità per loro è spazzatura,per questo sono a capo di organizzazioni "Criminali"Finanziarie che giocano sulla pelle del singolo uomo coinvolgendo poteri politici e religiosi affinchè sia tutto secondo la loro volontà che definiscono volontà divina..EBREI..