Benvenuti in NWO Blog.

Questo blog vuole offrire informazioni sul tema del Nuovo Ordine Mondiale (o NWO: "New World Order").
I mass-media non parlano di questo genere di storie e notizie, ma sono tutte documentate e verificabili.
Il Nuovo Ordine Mondiale sta per arrivare, non permettiamogli di farlo.
Questo blog aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul tema delle scie chimiche.

19 agosto 2009

Parla il videografo ufficiale dell'11 settembre 2001

Propongo questa intervista a Kurt Sonnenfeld, videografo della FEMA (Federal Emergency Management Agency) a cui il governo ha affidato le riprese ufficiali di Ground Zero subito dopo gli attentati dell'11/9.
Ne riporto solo un breve estratto per me significativo, ma consiglio di leggerla tutta perché contiene parecchie informazioni interessanti.

Fuga da New York - intervista a Kurt Sonnenfeld

Come videografo ufficiale del governo USA, Kurt Sonnenfeld fu assegnato alla zona di Ground Zero dopo l’11 settembre 2001 e lì trascorse un mese, registrando 29 cassette: “Ciò che ho visto in certi luoghi e in certi momenti... è abbastanza sconvolgente!”. Non ha mai consegnato quei nastri alle autorità e da allora è stato oggetto di persecuzione.
Kurt Sonnenfeld vive in esilio in Argentina, dove ha scritto “El Perseguido” (Il perseguitato). Nel suo libro, pubblicato di recente, racconta la storia del suo incubo senza fine e conficca un altro chiodo nella bara della versione ufficiale governativa degli eventi dell’11/9.
Qui sotto pubblichiamo un’intervista esclusiva raccolta da Voltairenet.

(...)
- Questi avvenimenti sono ormai 8 anni alle nostre spalle. Lei ritiene che scoprire la verità sull’11/9 continui a essere un obiettivo importante? E perché?

- Kurt Sonnenfeld: E’ di assoluta importanza. E lo sarà ancora tra 10 e anche tra 50 anni se la verità non sarà ancora stata rivelata. E’ un obiettivo importante perché, in questa fase della storia, molte persone sono troppo disposte a credere a qualunque cosa venga detto dalle autorità e troppo disposte a seguirle. Una persona in stato di shock cerca una guida. Le persone che hanno paura sono manipolabili.

L'intervista completa è a questo link.

10 commenti:

tristantzara ha detto...

Ot commento di akacimea post Islanda : sì,il libro di Baricco è postato a puntate da me. akacimea ero io, ora sono tornato qui dove ho iniziato (provengo da sruina).ciao
Il video "loosing change" a riguardo 9/11 è per me stato chiarificatore, dubbi ce li ebbi fin da subito.

Gaia ha detto...

Ciao, grazie per l'informazione e complimenti per il blog :)

Eh, il blog del Santa... roba per palati fini ;) :D

buoni giorni
:)

Appenninico ha detto...

Il noto Tommaso Padoa Schioppa, ex ministro dell'economia, considerato 'padre' dell'Euro e partecipante ad un certo numero di riunioni Bilderberg
(tra cui quella del 2009
http://www.infowars.com/bilderberg-2009-attendee-list/ )
Ha parlato oggi della necessitàe della bontà dell'avere un 'illuminato' governo mondiale.Ovviamente per il bene di tutti.

Articolo dal Corriere della Sera:
http://www.corriere.it/editoriali/09_agosto_19/Utopie_dannose_e_utopie_utili_padoa_schioppa_672eb1e6-8c7e-11de-90bb-00144f02aabc.shtml

Brevissimo commento sul blog:
http://appenninicoblog.blogspot.com/2009/08/un-illuminato-governo-mondiale.html

Per il nostro bene, è bene ricordarcelo.

Gaia ha detto...

Ciao Appenninico
bello rivederti da queste parti :)

Grazie per i link.
Mettiamo in archivio anche questi.

Il nostro eroe del mondialismo rampante non è nuovo a simili uscite: lui è uno che, anche in tempi meno sospetti, scriveva e diceva cose che facevano venir la pelle d'oca, per dir così.

E' sempre la stessa scuola. Ti dicono: il mondo ha bisogno di una élite illuminata (e quella élite siamo noi, mica voialtri); al mondo siamo in troppi (cioè siete in troppi: ne ammazzeremo un po').

Beh, io rispondo:
La pensate così? Bene: voi quattro gatti spelacchiati che vendete l'anima per un tozzo di pane, fate una bella comunità e fornitevi dell'élite illuminata che più vi aggrada. Ma non scassate i maroni a me.
Se poi pensate che al mondo siamo in troppi: benone! Sparatevi un colpo in testa, voi illuminati che sapete cosa è bene per il pianeta.
Fatte le necessarie pulizie di primavera, il mondo tornerà senz'altro a respirare aria pulita e pacifica senza avere fra i piedi simili parassiti.

Oggi sono un po' in salsa al vetrolo. Sarà che con questa storia del vaccino mi hanno proprio rotto. Soprattutto perché stanno spingendo per inocularlo ai bambini.
Se lo inoculino loro, su per il..
naso.
Direttamente nel cervello.

djsdong ha detto...

"su per il..
naso." aaaaaaaaaaahhhhh mitica gaia!!! per quanto riguarda 9/11 mi pare che le falle in questa storia siano troppe ..

Gaia ha detto...

Temo non siano mai troppe per chi non vuol vedere.

buon week-end a tutti
anche agli inoculati
:)

andreaatparma ha detto...

complimenti per il blog..
volevo chiedere se per caso ti interesserebbe postare, opportunamente tradotti, i post di questo sito:

http://euro-med.dk/?p=10273

sono piuttosto attinenti ai tuoi argomenti e molto interessanti.

saluti
andrea

andreaatparma ha detto...

in riferimento alla prossima vaccinazione di massa vorrei far presente che ho davanti l'articolo relativo apparso oggi sulla "buona per pulire i vetri" gazzetta di parma.
la dott.ssa Bianca Borrini, referente per le malattie infettive al dipartimento di sanità pubblica, dice che forse ci vorranno due dosi di vaccino....FORSE?
ancora non lo sanno?
o sono degli incompetenti oppure navigano nel buio più completo senza preoccuparsi + di tanto.
sanno benissimo, quelli del settore, che il vaccino manco sarà testato seriamente prima della messa in commercio (a quanto pare finiranno come cavie 12.000 bimbi per una prova lampo).
verrà testato durante la vaccinazione!!!
brutti porci cani maledetti!
nella stessa pagina si consiglia poi di dare la precedenza ai bimbi sotto i due anni, che poverini hanno ancora il sistema immunitario in fase di sviluppo ed è sacrosanto devastarglielo per bene.
ma viva la parcondicio,c'è anche un accenno alla prevenzione a mezzo di papaya fermentata, proposta come "trucco" in attesa del vaccino, che lui si che fa bene, altro che prevenzione naturale a base di una corretta alimentazione integrata da tonnellate di vitC.
sempre leggendo scrivono :"le persone infette hanno toccato quota 133.per la maggior parte di loro è stato sufficiente disporre l'isolamento domiciliare e una cura a base di antibiotici e antivirali, mentre solo per una decina di casi si è preferito procedere al ricovero in ospedale, anche se tutti dopo qualche giorno di cure hanno potuto fare ritorno a casa."
vedremo se diranno quanti intaseranno il pronto soccorso dopo le iniezioni di vaccino.
nessun morto quindi...mentre nello stesso arco di tempo avrebbero fatto meglio a prevenire le numerose morti di motociclisti e automobilisti sulle strade nostrane, o le morti sul lavoro.
quindi ricapitolando:
prima il vaccino antinfluenzale stagionale a ottobre e poi quello per l'H1N1 a novembre non appena uscirà fresco fresco dalle aziende farmaceutiche.
saremo così chiamati a dimostrare il nostro altruismo facendo da cavie per sviluppi futuri di nuove e più serie pandemie.

oppure, e qui capovolgo il tutto, il vaccino è un semplice placebo che succhierà solo molti soldi dalle nostre tasche.

ai posteri l'ardua sentenza.

tristantzara ha detto...

Gaia sto guardando scribd e il tuo profilo, che cos'è con esattezza scribd ? un reportage personale dove caricare anche dei personali files e non solo post e commenti come un blog ? sembra interessante.

Gaia ha detto...

Ciao Tristantzara, scusa il mostruoso ritardo! Ogni tanto mi sfuggono alcuni commenti.

Scribd è un servizio gratuito dove, previa registrazione, ognuno può caricare documenti in vari formati.
L'unica regola fondamentale è di non pubblicare materiale protetto da copyright.

Chi si registra può inoltre scaricare i documenti caricati da altri utenti - oltre che 'iscriversi' a chi si desidera (per es. io sono iscritta ad alcuni utenti e ho vari altri utenti iscritti a me): questo permette di avere notizia di quando altri pubblicano nuovi materiali.

Mi sembra un buon servizio, peraltro comodo e facile da usare.
a presto
Gaia